VIDEOR (sembrare; parere)               

COSTRUZIONE PERSONALE

Mentre in Italiano "sembrare" è usato per lo più impersonalmente, trasferendone quindi il soggetto nella proposizione subordinata (soggettiva), invece in Latino (videor) diventa personale e dev’essere trasformato. Videor concorda con il proprio soggetto ed è seguito dall’infinito+nominativo del predicativo o dell’eventuale perifrasi participiale (doppio nominativo). La persona a cui sembra è in dativo.

 

 Tu mihi videris audax esse = Mi sembra che tu sia audace.

 Amici mihi videbantur erraturi esse = Mi sembrava che gli amici avrebbero sbagliato.

                                                    

 Quando la persona a cui sembra è la stessa che fa da soggetto a videor, può essere sottintesa.

 (Ego) (mihi) Romae videor esse.

COSTRUZIONE IMPERSONALE

In alcuni casi, videor ha pure in Latino, come in Italiano, costruzione impersonale, cioè si presenta alla 3A persona singolare, senza un soggetto personale:

   


se introduce un’infinitiva contenente un verbo impersonale (paenitet, piget, pudet, miseret, interest) o usato impersonalmente.

 Mihi videbatur te huius vitae taedere.


 se introduce un’infinitiva contenente un verbo privo di supino e si deve usare fore ut o futurum esse ut + il congiuntivo.

 Mihi videtur fore ut discipuli linguam latinam perdiscant.


quando è usato assolutamente e significa "sembrar bene", "sembrare opportuno".

 Responde, si tibi videtur.

 Visum est mihi de senectute aliquid ad te scribere.


quando è accompagnato da un aggettivo neutro

 

ALTRI VERBI CON COSTRUZIONE ANALOGA:

dicor, feror, trador, putor, perhibeor, nuntior, audior...

   


nei tempi semplici (presente e derivati) hanno costruzione personale.

 Caesar venturus esse dicitur.


nei tempi composti (perfetto e derivati) e nella perifrastica passiva hanno costruzione impersonale.

 Traditum est Homerum caecum fuisse.

       cogor, iubeor, prohibeor, sinor, vetor                           

di regola, presentano la costruzione personale.

Aedui frumentum ad Caesarem ferre iussi sunt.

Vos flumen transire vetiti estis.